L’imprenditore Carlo Carpi, candidato sindaco di Imperia nel 2018 e di Sanremo un mese fa, è stato arrestato ed è finito nel carcere di Marassi a Genova. Carpi deve scontare un anno e 10 mesi di per calunnia e stalking. I fatti risalgono al 2008-2009 e riguardano una serie di esposti che Carpi ha presentato contro un magistrato genovese. Accuse che si sarebbero poi rivelate infondate. Lo stalking riguarda alcuni post pubblicati sul profilo Facebook di Carpi.