Alla Sala Operativa del Commissariato di Sanremo sono giunte alcune segnalazioni relative a rom che bivaccavano lungo la Strada Tiro a Volo, dove avevano anche creato sistemazioni provvisorie.
Gli agenti della Squadra Volante, assieme a due equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte, si sono recati sul posto ed hanno trovate otto persone di nazionalità rumena “accampate” lungo la via.
I poliziotti hanno preceduto al controllo ed alla identificazione di tutti i presenti, tra i quali alcuni con qualche precedente di polizia e sette di loro irregolari sul territorio italiano.
Gli agenti hanno chiesto loro se fossero iscritti ad un percorso di studi o di formazione, se avessero un’attività lavorativa e soprattutto se e come avessero disponibilità economica per vivere e mantenersi. Dinnanzi alle risposte negative e ai silenzi degli stranieri, si è deciso di procedere nei loro confronti con la misura dell’allontanamento comunitario. Su richiesta del Questore della provincia, il personale del Commissariato ha notificato ai 7 stranieri il decreto a firma del Prefetto di Imperia.
Interventi di questo tipo servono a garantire la vivibilità del territorio e la sicurezza urbana, in linea con lo strumento di recente introduzione del Daspo urbano, la cui adozione nei confronti dei soggetti allontanati da quelle aree urbane previste dai regolamenti comunali in quanto particolarmente sensibili è di esclusiva competenza del Questore.