Anche in provincia di Imperia prosegue l’ondata di caldo, oggi è il secondo giorno di allerta arancione. Non è escluso in qualche località si arrivi ai 40 gradi. Ieri a Dolcedo si sono superati i 38 gradi e sulla costa non è andata molto meglio: a Ventimiglia 35,7. Per trovare temperature così alte a giugno bisogna risalire al 1973. L’acqua del mare fino a una settimana era di 22.5 gradi. Ieri alla boa di Capo Mele è arrivata a 26,4. Solo domani ci sarà un leggero calo delle temperature, come scrive Fabrizio Assandri su “La Stampa”.