Gli atleti dell’IntegrAbili Handbike Team sono ormai nel vivo della stagione agonistica, dopo le prime gare di Abano Terme, Rosenau e Tirano nel mese di Aprile utili a trovare la migliore condizione di forma, quella del 26 maggio a Desenzano e la gara presso il Circuito di Monza, si è nel periodo centrale dell’annata.
Record di presenze domenica 16 giugno alla 4° tappa della 10° edizione del Giro d’Italia di Handbike che si è corsa a Chivasso (Torino). Oltre 90 handbikers alla partenza fra i quali i due portacolori sanremesi degli IntegrAbili, Paolo Francione e Domenico Lucisano.
Il percorso di gara di circa 5 km era interamente pianeggiante, ma 1 km di pavè rendeva più complicato mantenere sicurezza nella guida e alta velocità, considerando anche il fatto che proprio alla fine di esso era posto il punto di partenza e arrivo.
Nella categoria MH3 Francione ha condotto la gara con il secondo gruppo arrivato a qualche minuto dai primi tre classificati. Impossibile tentare la fuga, la gara si è conclusa con un arrivo in volata nel quale Francione che non è riuscito a prevalere anche sfavorito dal pavè, si è aggiudicato comunque un ottimo settimo posto. Gara simile per Domenico Lucisano nella categoria MH4, arrivato insieme ad un altro atleta sul traguardo è stato battuto nella volata finale giungendo ad un eccellente ottavo posto. Due piazzamenti nei primi 10 che confermano l’ottimo momento di forma nel periodo centrale della stagione.