La Sanremese Calcio comunica di aver raggiunto un accordo di massima, che sarà ratificato dal 1° luglio 2019, per assicurarsi le prestazioni sportive del difensore centrale Alessandro Manes per la prossima stagione.

Nato a Acri, in provincia di Cosenza, il 25 gennaio del 1994, Manes è cresciuto nei settori giovanili della Fiorentina e del Siena. Ha esordito in D nel 2014/2015 con la Correggese, poi ha vestito le maglie di Villabiagio, Spoleto, Poggibonsi, Rende, Acireale e Latina. Quest’anno con i pontini ha collezionato 19 presenze e ha siglato una rete. Nella stagione 2016/2017 ha vinto con il Rende i play off del girone I di serie D, battendo in finale per 2-1 la Cavese il 21 maggio 2017. Manes è un difensore centrale molto bravo in fase di marcatura, che fa della forza fisica e dell’anticipo i suoi punti di forza.

“Gli obiettivi della Sanremese – dichiara Alessandro Manes – parlando con la società sono importanti, speriamo di fare bene. Arrivo qui per la prima volta, sono stato in Liguria soltanto a Genova con il settore giovanile, ma mi hanno parlato benissimo della piazza di Sanremo. Due anni fa ho vinto i play off di serie D con il Rende, ma la mia annata migliore è stata a Acireale. A Latina è iniziato tutto col piede sbagliato, avevamo una buona squadra, tuttavia le cose si sono messe subito in salita e non è andata come pensavamo all’inizio. Da buon calabrese ho la testa dura, sono un difensore vecchio stampo, il classico numero 5 di una volta. Cerco di stare sempre sul pezzo e di non mollare mai. Darò tutto per questa maglia.”