“Una settimana decisiva per Genova e per la Liguria. Martedì ci sarà la prima gettata per le fondamenta del nuovo ponte. Venerdì l’implosione controllata abbatterà quel che resta di ponte Morandi e nelle stesse ore verranno consegnate da Fincantieri le prime travi in acciaio del nuovo viadotto.
È la dimostrazione che si possono rispettare le promesse, portando sempre nel cuore il ricordo delle 43 vittime”. Lo scrive il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti sui suoi profili social.  
“Tutti gli impegni presi sono stati rispettati – aggiunge il governatore ligure –  stiamo pagando risarcimenti ad imprese e liberi professionisti danneggiati (in meno di un anno, normalmente ce ne volevano quattro di media), i cittadini sfollati hanno avuto nuove case, tutti i cantieri della viabilità hanno rispettato i tempi. C’è ancora molto da fare, ma abbiamo dimostrato che anche in Italia la politica può dare risposte vere ai cittadini. 
Buona domenica nella nostra splendida Liguria! E benvenuti ai tanti turisti sulle nostre spiagge e nei nostri borghi”.