Un 50enne imperiese, che aveva accoltellato durante una rapina il titolare dell’albergo Nettuno a Diano Marina, è stato fermato da alcuni turisti e arrestato dai Carabinieri. L’albergatore ha riportato ferite guaribili in 10 giorni. Attorno alle 21 di ieri un uomo è entrato nell’albergo armato di coltello, minacciando la figlia 38enne dei titolari, che era alla reception, per farsi consegnare dei soldi. E’ arrivato in scooter, entrato nella hall e andato in bagno. Poi si è avvicinato al bancone impugnando un coltello e ha chiesto i soldi. L’albergatore è intervenuto in aiuto della figlia e è stato colpito dal rapinatore con fendenti al collo e all’addome. Poi l’aggressore ha cercato di fuggire in scooter. “In albergo c’erano 40 ospiti. Hanno dato un calcio al motorino e tenuto a terra l’uomo fino all’arrivo dei Carabinieri” raccontano i titolari dell’albergo all’Ansa.