Madre, padre e patrigno di una ragazzina sono stati arrestati dai Carabinieri per violenza sessuale. I fatti si sono svolti tra il Tigullio e il Levante ligure. La donna e il compagno avrebbero abusato della piccola quando aveva 11 anni, mentre il padre quando la figlia era già maggiorenne. La donna e il compagno sono accusati di violenza sessuale su minore, il padre di violenza sessuale. La giovane, una ragazza ora di 20 anni, ha raccontato ai Carabinieri di essere stata violentata dal patrigno e dalla mamma, entrambi italiani.