È stato approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal Pd, primo firmatario il consigliere Luca Garibaldi, e poi condiviso da tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione, che chiede alla Giunta regionale di attivarsi affinché venga prorogato il congelamento della tariffe delle tratte autostradali liguri, che altrimenti scadrebbe il mese prossimo. “Il rischio – spiega Garibaldi – è che dal primo luglio i pedaggi aumentino dello 0,8% e, considerati i gravi disagi causati dal crollo del Ponte Morandi, tale rialzo è un’ipotesi che va assolutamente scongiurata”.