“Liguria tagliata in due dopo il tragico crollo del Ponte Morandi e cantieri infiniti sulle autostrade della nostra regione.

Oggi in consiglio regionale abbiamo votato, insieme a tutti gli altri gruppi, a favore dell’ordine del giorno che ha impegnato la giunta ad adottare ogni utile iniziativa affinché venga prorogato il congelamento delle tariffe dei pedaggi autostradali sulle tratte liguri.

Infatti, dal prossimo primo luglio scade il blocco delle tariffe, concordato a gennaio tra Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e molti gestori delle autostrade.

La scadenza riguarda anche le tratte della nostra regione, per cui Autostrade per l’Italia aveva annunciato un rincaro.

Considerati i disservizi alla circolazione e l’aumento dei costi di trasporto, la Liguria deve rimanere quantomeno esente da ogni aumento delle tariffe. Semmai, nei tratti dove persistono i cantieri occorrerebbe pensare a una riduzione dei costi dei pedaggi”.

Franco Senarega, capogruppo regionale Lega Nord Liguria – Salvini