Alla stazione ferroviaria di Ventimiglia, il personale di Polizia è intervenuto nei confronti di un uomo che si aggirava nell’atrio e nel bar della stazione brandendo contro le persone presenti un coltello a serramanico con lama esposta.

Alla vista dei poliziotti l’uomo prima ha tentato di nascondere il coltello nei pantaloni e poi passava ad ingiuriare e inveire contro gli uomini in divisa.

Gli operatori sono riusciti a calmare l’uomo e ad accompagnarlo negli Uffici di Polizia ove lo denunciavano all’Autorità Giudiziaria per possesso ingiustificato di armi, sequestrando il coltello.

Il Commissariato di Ventimiglia ha emesso nei confronti dell’uomo il provvedimento di allontanamento dal comune di Ventimiglia.