A Ginevra il 26enne atleta imperiese Davide Re (tesserato per le Fiamme Gialle) ha conquistato il record italiano dei 400 metri con un tempo di 45.01. In questo modo Re ha migliorato di undici centesimi il primato italiano che dal 2016 apparteneva con 45.12 a Matteo Galvan. Per Re, che si allena a Rieti con Maria Chiara Milardi, il record è valso anche per qualificarsi per i Mondiali di Doha (in programma dal 27 settembre al 6 ottobre).