I Carabinieri Forestali di Santo Stefano d’Aveto (La Spezia) hanno multato per oltre 14 mila euro un 44enne perché, nel 2018, ha tagliato a raso un bosco a prevalenza di pino nero su una superficie di 3 mila metri quadri a Borzonasca, in un’area vincolata dalle bellezze naturali. L’uomo era stato denunciato un anno fa ma solo ora è stato possibile accertare che il taglio degli alberi ha anche provocato un danno al bosco.