Il Presidente del Sanremo Rugby, il direttivo, la segreteria, i genitori, i ragazzi e gli allenatori si stringono intorno alla famiglia di Massimo Marino, custode del campo di Pian di Poma a Sanremo, improvvisamente scomparso nei giorni scorsi.
Massimino era al campo un punto di riferimento, oltre ad essere il custode era diventato un amico per tutti, sempre con il sorriso e la battuta pronta.
Mancheranno la sua simpatia, la sua disponibilità e la sua grande professionalità nello svolgere al meglio tutte le mansioni nella struttura sportiva di Pian di Poma.
Il Sanremo Rugby vuole informare che è stata aperta una raccolta fondi per essere vicini alla famiglia di Massimo in questo difficile momento, chi intende aderire può rivolgersi alla Segreteria.