Continuano i controlli straordinari del territorio disposti dal Questore di Imperia Cesare Capocasa, che ha disposto l’intervento delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Genova nel territorio sanremese.

Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Reparto genovese hanno effettuato un controllo appiedato nella zona del centro storico e in piazza San Costanzo, dove alcuni residenti avevano di recente segnalato presenze di persone sospette.
Sul posto sono stati notati due giovani bivaccare nell’area riservata ai bambini e in particolare uno dei due, alla vista dei poliziotti, ha tentato di occultare un oggetto all’interno delle tasche. Il ragazzo risultato minorenne, aveva nascosto 30 grammi circa di hashish.
Lo straniero, già noto per i suoi precedenti di polizia, è indagato in stato di libertà per detenzione di sostanza stupefacente e segnalato alla Procura presso il Tribunale per i minorenni.

Nella stessa giornata, personale della Squadra Volante, nel corso di un posto di controllo nel centro cittadino, ha bloccato un’auto con alla guida due cittadini francesi di circa 30 anni.
Visto il loro atteggiamento nervoso, l’auto è stata sottoposta ad ispezione a seguito della quale, nel bagagliaio, è stato rivenuto un machete di grosse dimensioni.
Il proprietario del mezzo è stato sottoposto ad indagini per il reato di porto abusivo di armi ed entrambi gli occupanti hanno fatto immediato rientro con il loro veicolo in territorio francese.