I Comuni non possono vietare l’accesso dei cani nelle spiagge libere. La sentenza del Tar del Lazio accende il dibattito in Riviera, terra di migliaia di proprietari di cani alla ricerca di arenile dove poter portare l’amato quattrozampe. “Si va incontro alle richieste di tanti proprietari che non hanno spiagge e luoghi dove poter portare i propri cani senza incorrere in multe o problemi con bagnanti” dice Maria Luisa Novaro Mascarello, responsabile provinciale della Lega nazionale per la difesa del cane, a Giorgio Bracco su “Il Secolo XIX”.