Studenti ambasciatori della lotta al tabagismo. Questo il messaggio che arriva da Imperia in occasione della Giornata mondiale senza tabacco. Ieri, in una Sala del Consiglio gremita di giovani, si è tenuta una seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi, durante la quale è stato presentato il progetto “Attività di Promozione e Counsellig per la prevenzione al tabagismo”, realizzato dal Comune di Imperia in collaborazione con l’ASL 1 Imperiese. I ragazzi hanno partecipato al Progetto con una attività fotografica sul tema “Un attimo di respiro… no al fumo di tabacco”, accompagnata da riflessioni e spunti sul tema.

Per l’Amministrazione Comunale erano presenti l’assessore ai Servizi Educativi, Luca Volpe, che ha portato il saluto del sindaco Claudio Scajola, e l’assessore all’Ambiente, Laura Gandolfo.

“In questi mesi di amministrazione abbiamo posto grande attenzione nei confronti dei giovani”, ha sottolineato l’assessore Volpe. “La giornata è riuscita a lanciare un messaggio importante grazie alla sinergia fra i vari Enti che hanno collaborato. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato su questo progetto, che ha tra gli obiettivi quello di promuovere stili di vita sani, ottenere ambienti liberi dal fumo e ridurre l’abitudine al fumo. Sono tutti traguardi che necessitano del coinvolgimento dei più giovani per essere raggiunti”.

“Il tema della giornata odierna ha anche un risvolto importante sul fronte ambientale e sulla lotta all’inquinamento”, ha commentato l’assessore Gandolfo. “Pensiamo ai mozziconi abbandonati ovunque o al tema delle microplastiche. La proposta che ho avanzato ai ragazzi è di riunirci e trovare un’area idonea da far diventare Smoke Free. Ci lavoreremo insieme”.