A Genova il procuratore capo Francesco Cozzi (nella foto) durante la presentazione del bilancio sociale del Ceis, Centro di solidarietà di Genova, secondo cui il fenomeno delle dipendenze si consolida tra i giovani e gli adulti, ha dichiarato: “In Liguria si diffonde l’offerta di dosi di droga a un euro, la dose con cui vengono avvicinati molti giovani e che rappresenta l’iniziazione alla droga”. In alcuni casi l’avvicinamento si verifica nelle scuole, addirittura dentro alle scuole. “Questo impone delle strategie comuni per contrastare il fenomeno a partire dalla scuola” afferma Cozzi.