Scullino e la sua coalizione come noto hanno anticipato la chiusura della campagna elettorale a giovedì 23 anziché farla di venerdì come di consueto e come fanno tutti gli altri candidati sindaci. Il motivo è che si vuole insieme alla cittadinanza ricordare pubblicamente uno degli eventi più tristi che ha colpito l’Italia negli ultimi 30 anni, la strage di capaci, la morte del giudice Falcone e della sua scorta ma anche la morte successiva e preannunciata del giudice Borsellino. Due servitori dello Stato morti per combattere la mafia, due eroi sacrificatesi per la giustizia e per aprire a tutti noi gli occhi. Scullino e la sua coalizione vuole ripetere quello che ha già scritto nel suo programma contro la mafia e ogni forma di illegalità, tutti i cittadini, anche quelli che non voteranno Scullino sono invitati a partecipare intorno dalle 20,30 alle 20,40 per applaudire in memoria di Falcone e Borsellino e contro la mafia.

La cittadinanza è invitata a partecipare,

Scullino pensa anche di avanzare una proposta in modo da ricordare i due magistrati