GENOVA. “Esprimo soddisfazione per il voto all’unanimità da parte del Consiglio regionale sull’istituzione, a partire dalla prossima legislatura, di una commissione permanente d’inchiesta antimafia. È un segnale importante, lanciato oggi. La mafia si combatte con un impegno preciso, che significa anche lo studio e la verifica della situazione in Liguria. Il fenomeno non viene sottovalutato”. Così la vicepresidente e assessore alla Sicurezza di Regione Liguria.