Si svolgeranno nei prossimi giorni presso l’Istituto “Colombo” di Sanremo e di Arma di Taggia alcuni interessanti incontri tra gli studenti e i docenti e l’esperto informatico Mauro Ozenda.
I temi che verranno trattati sono di grande attualità e destano molto interesse tra i ragazzi. Tra questi: la sicurezza dei dati e dei dispositivi come lo smartphone, l’utilizzo responsabile dei social network, le dipendenze dai social e le ludopatie, il cyberbullismo, la protezione della privacy, l’affidabilità dei contenuti in rete.
Mauro Ozenda, consulente informatico da circa 30 anni nel settore scuola, da circa 10 anni segue percorsi legati all’uso sicuro, sano, legale e consapevole di internet e dei social network. A partire dal 2007 ha organizzato per 4 anni consecutivi insieme all’Associazione del Lions International, coinvolgendo Polizia Postale delle Comunicazioni, Unicef, Microsoft, Associazione Mani Colorate, il convegno nazionale di Sanremo a tema “Internet e Minori” (2007-2010) coinvolgendo oltre 1500 ragazzi degli istituti superiori della provincia di Imperia. Ha collaborato in qualità di formatore con Microsoft in molte regioni italiane (Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio, Molise) su progetti all’interno delle scuole per formare docenti, ragazzi e genitori (La Scuola Ricomincia Navigando, Web in Cattedra) e con Symantec su insegnanti/genitori e bambini delle scuole primarie di Sanremo. Formatore referente del progetto Giovani&Web promosso da Unicef Liguria in collaborazione con Polizia Postale e delle Comunicazioni Regione Liguria. Nel febbraio 2012 pubblica insieme alla psicologa Laura Bissolotti per Hoepli editore il libro “Sicuri in Rete” nel 2015 è co-autore della fiaba “Un computer dal cuore saggio” scritta da Rosa Rita Formica (Armando Curcio Editore).