Il M5S ha presentato quattro interrogazioni per il Question time del Consiglio Comunale di Imperia 16/05/2019 che riguardano il servizio di raccolta rifiuti porta a porta, le cassette rosse per la raccolta delle deiezioni canine, il funzionamento del depuratore e un aggiornamento in relazione alla mozione plastic free challenge del M5S e del Ministro Ambiente Sergio Costa approvata in agosto.

” Servizio Raccolta rifiuti porta a porta“

A tre mesi dall’avvio della raccolta porta a porta approda in consiglio comunale il nuovo regolamento rifiuti che stabilisce dettagliatamente le modalità di fruizione del servizio di igiene ambientale e, in forza del quale, l’amministrazione comunale potrà sanzionare i cittadini nelle misure che stabilirà la giunta comunale.

Chiedo di conoscere se l’Amministrazione Comunale considera “a regime” il servizio di igiene ambientale in generale inclusi i servizi come lo spiazzamento strade ecc e se considera il servizio di raccolta rifiuti porta a porta svolto in modo puntuale, regolare e soddisfacente

” cassette deiezioni canine ”

Le cassette rosse dedicate alla raccolta delle deiezioni canine sono state installate anche in prossimità di abitazioni.

Alcuni cittadini segnalano che in molte aree della città non sono mai state svuotate.

Considerata la grande capienza delle cassette rosse, gli effluvi insopportabili che emanano soprattutto con il caldo estivo chiedo all’Amministrazione Comunale se ha provveduto a verificare il regolare svuotamento delle “cassette rosse” (in caso affermativo, con quali esiti) e se intende intervenire al fine di limitare al minimo di disagi per i cittadini.

” depuratore ”

È stato accertato e dichiarato dalla stessa amministrazione comunale che dall’estate 2018 il depuratore ha convogliato e scaricato le acque nere direttamente in mare senza depurarle.

In marzo 2019 il sindaco di Imperia intimava a Rivieracqua la ripresa delle attività di depurazione entro aprile minacciando di toglierle la gestione con sua ordinanza

Considero di fondamentale importanza il corretto funzionamento del depuratore per la salute del mare e dei cittadini imperiesi, per la tutela degli interessi degli operatori economici e dell’immagine della città di Imperia recentemente insignita della bandiera blu

Chiedo quale sia lo stato attuale di funzionamento del depuratore e la conferma della ripresa in piena funzionalità del ciclo di depurazione delle acque. Chiedo inoltre di conoscere quali attività di verifica e controllo sono state poste in essere per verificare il funzionamento del depuratore.

” plastic free challenge Ministro Ambiente Sergio Costa”

La mozione del M55 denominata “plastic free challenge” approvata in agosto 2018 dal Consiglio Comunale chiedeva la messa al bando dall’Ente di tutti quegli articoli di plastica facilmente sostituibili con materiali alternativi, l’utilizzo dei distributori di acqua invece delle bottigliette e altri accorgimenti con l’obiettivo finale di ridurre sensibilmente l’utilizzo e il consumo della plastica.

È una iniziativa lanciata dal Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, la prima di una serie di campagne ambientali raccolte in un unico “contenitore” denominato #IoSonoAmbiente.

A seguito dell’approvazione della mozione sono state introdotte le bottigliette in vetro in uso al consiglio comunale. È un primo passo. Chiedo di conoscere quali altre iniziative l’amministrazione ha posto in essere per raggiungere le finalità condivise con la mozione del Movimento 5 Stelle plastic free challenge.