Il tennista armese Fabio Fognini si prepara alla prima partita degli Internazionali d’Italia a Roma contro Jo-Wilfried Tsonga. “Sarà una partita complicata, con un avversario che è stato tra i primi dieci. Ma anche lui non penso sia contento di avere me al primo turno. Vincere un torneo così grande come Montecarlo può farti capire tante cose. E’ stato inaspettato ma anche meritato. Ha cambiato gli obiettivi, vedo le cose in maniera diversa. Dovrò essere bravo anche a programmare diversamente la stagione”.