Per solidarietà con l’ex vicepreside Luca Ronco, i professori dell’Ipsia di Imperia si sono dimessi dagli incarichi nel Consiglio d’istituto. In questo modo i docenti manifestano il loro dissenso nei confronti della preside Anna Rita Zappulla, sotto inchiesta per aver usato come fosse la propria la Toyota Corolla di proprietà della scuola. La Zappulla, dopo essere stata arrestata e scarcerata, è tornata al lavoro con le stesse mansioni, destituendo il vicepreside, provocando lo scontento di insegnanti e studenti, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.