Negli ultimi giorni una banda, composta probabilmente da tre persone, ha raggirato una donna di Arma di Taggia ed un’ottantenne sanremese. A presentarsi all’uscio delle anziane è stato un sedicente operaio dell’acquedotto: cappellino in testa, tuta da lavoro e tracolla con degli arnesi. In 10 minuti la banda è sparita con 5 mila euro tra denaro e gioielli. I Carabinieri raccomandano la massima attenzione a chi vive da solo, invitando a non aprire la porta di casa a sconosciuti, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.