I Carabinieri stanno ascoltando il nonno della piccola Bianca, la bimba di 3 anni morta ieri schiacciata dal cancello di un parco giochi a Lerici e tutte le persone accorse dopo la tragedia per ricostruire gli ultimi minuti di vita della piccola e fare chiarezza sull’accaduto. Verranno sentiti anche i tecnici comunali per verificare lo stato di manutenzione del cancello e gli eventuali responsabili delle aperture del parco. Il sindaco di Lerici ha emesso una ordinanza che prevede tre giorni di lutto cittadino sino a martedì 30 aprile. Le bandiere saranno a mezz’asta, annullate tutte le attività e le manifestazioni ludico sportive. I commercianti per 3 giorni abbasseranno le saracinesche per un quarto d’ora.