Il lungo ponte delle festività pasquali non è ancora finito e i Carabinieri del Comando provinciale proseguono i servizi di controllo del territorio e l’attività di polizia giudiziaria. Proprio questi servizi, intensificati per l’occasione, hanno già dato i risultati che sono stati ampiamente richiamati dai media. Oltre all’intervento per la nota, grave aggressione registrata a Sanremo, i Carabinieri non hanno distolto l’attenzione da altri reati, che hanno consentito di segnalare all’autorità giudiziaria diverse persone. A Sanremo i militari hanno denunciato un 41enne senegalese, regolare in Italia, sorpreso in via Cappuccini con 28 giubbotti con marchi contraffatti (la cui vendita al dettaglio avrebbe fruttato circa 1.500 Euro), che sono stati sequestrati.