Prosegue con successo la manifestazione dedicata a Libereso, che nella giornata di ieri ha raggiunto la quota di 3.430 presenze grazie ad un flusso continuo di residenti e turisti che soprattutto nel pomeriggio del giorno di Pasqua hanno visitato le mostre e partecipato agli incontri nella sala conferenze.

Grande interesse per gli interventi di Francesco Guglielmi, Sindaco di Perinaldo,Marco Damele, che ha parlato del nuovo libro dedicato alla Cipolla Egiziana, Roberto Ferretti che ha messo in relazione la figura di  Libereso  con quella della Santa Ildegarda di Bingen, accomunati da un grande amore per la natura, e Antonio Barletta che ha accompagnato il pubblico alla scoperta del viaggio delle api dalla campagna alla città.

Oggi lunedì 22 Aprile il programma prevede:

ore 11.00 “Libereso e il cambio di prospettive del giardinaggio: dal giardino colto all’inglese al giardino mediterraneo sostenibile” con Mimma Pallavicini

ore 16.00 “L’Alga Spirulina alimento del futuro” a cura di Garoscio Nuccio

ore 18.00 “Un pomeriggio, Adamo” di Italo Calvino lettura di Christian Gullone

Domani martedì 23 Aprile un interessante programma pomeridiano e serale:

ore 16.00: “Frutti, fiori, semi e creatività” laboratorio per grandi e piccini a cura dei Vivai Montina di Cisano sul Neva (SV)

ore 17.00 “I Fiori della pista ciclabile” presentazione libro di Alfredo Moreschi

ore 18.00 “Cucina secondo natura” conferenza a cura di Silvia Ciuffardi e Luciana Rondelli

ore 21.00 Laboratorio Teatro aperto al pubblico

Il Forte è aperto fino al 1° maggio con orario continuato dalle 10.00 alle 19.00