La prima rete di Vincenzo Ciotoli vale alla Sanremese il pareggio sul difficile campo dell’Inveruno e un punto importante nella lotta per il secondo posto.
Formazione rimaneggiata per Lupo che schiera Castaldo al centro della difesa al posto di Videtta e rinforza la mediana con Acampora. In attacco confermato il classe 2001 Calderone insieme a Lo Bosco.
Gara in sostanziale equilibrio fino al 77’ quando l’Inveruno trova il vantaggio grazie alla rete di Broggini, già protagonista di diversi tentativi verso la porta difesa da Manis. Ma l’1-0 regge solo 11 minuti perché all’88’ Ciotoli firma il pari segnando la sua prima rete con la maglia della Sanremese.
I biancoazzurri rimandano l’appuntamento con la vittoria ma, in funzione dei risultati delle altre pretendenti ai playoff, possono gioire per aver allungato a più 5 sul Savona terzo in classifica. Ora basterà solo un punto nelle prossime due partite per assicurarsi il secondo posto alle spalle della corazzata Lecco e giocare così in casa entrambe le gare degli spareggi.
“È stata una partita equilibrata, noi eravamo in formazione d’emergenza ma abbiamo ottenuto un punto che ci permette di muovere la classifica in un momento particolare e non brillante – ha commentato Alessandro Lupo al termine della gara – abbiamo avuto l’occasione per fare il 2-1, ma lo prendiamo come un buon punto in relazione ai risultati delle altre. Abbiamo fatto quello che era nelle nostre possibilità. Ora speriamo di recuperare tutta la rosa per affrontare al meglio le ultime partite e poi i playoff. Manca un punto per festeggiare il secondo posto, è un obiettivo importantissimo”.
“Un pareggio positivo che ci consente di guadagnare un punto sul Savona, ora ne manca uno solo per blindare il secondo posto – ha aggiunto il direttore generale Giuseppe Fava – è stato un pareggio giusto anche se abbiamo avuto l’occasione per vincerla. Sono molto contento per i giovani che hanno giocato e per la prima rete di Ciotoli. Complimenti a mister Lupo che ha tenuto unito il gruppo anche grazie all’intervento della società che ha rasserenato tutti in settimana”.

LE FORMAZIONI
Sanremese: 1 Manis, 15 Montanaro (3 Anzaghi), 2 Giubilato, 6 Castaldo, 24 Sadek, 16 Taddei, 8 Spinosa, 30 Acampora (18 Carletti), 10 Molino (17 Ciotoli), 11 Calderone (26 Rotulo), 19 Lo Bosco
A disposizione: 22 Morelli, 13 Minasso, 23 Fiore, 25 Martini, 29 Guida
Allenatore: Alessandro Lupo

Inveruno: 1 Frattini, 2 Marioli (20 Chessa), 3 Acquistapace, 4 Putzolu, 5 Gatelli, 6 Nava, 7 Mandelli, 8 Lazzaro, 9 Broggini (19 Romanini), 10 Stronati, 11 Truzzi
A disposizione: 12 Mazzoleni Ferracini, 13 Ouahdani, 14 Zirafa, 15 Di Gioia, 16 De Maria, 17 Puricelli, 18 Braidich
Allenatore: Matteo Andreoletti

Arbitro: Sig. Alessio De Vincentis (Taranto)
Assistenti: 1° Sig. Nicola Leoni (Cagliari); 2° Sig. Andrea Porcu (Oristano)

Marcatori: 77’ Broggini, 88’ Ciotoli
Ammoniti: Putzolu, Gatelli
Espulsi: Gatelli
Calci d’angolo: 4-4