Oggi, venerdì 12 aprile, alle ore 12 presso la Sala della Trasparenza di Regione Liguria si svolgerà una conferenza stampa per la presentazione delle iniziative organizzate in occasione delle cinque tappe liguri del progetto “Un mare di gioia, una scuola di vita”, periplo a vela da Sanremo a Trieste con ragazzi affetti da autismo, organizzato dalle associazioni Asd Navigare in Amicizia, Philos Accademia Pedagogica, Pronto Soccorso Autismo in collaborazione con l’Istituto Idrografico della Marina Militare e la Guardia Costiera. Interverranno i referenti del progetto: Simonetta Lumachi (Associazione Philos Accademia Pedagogica), Pierstefano Vernaschi (presidente Asd Navigare in Amicizia), Ugo Parenti (associazione Pronto Soccorso Autismo), Andrea Contini e Laura Cerri (Pole Pole) e il fotografo Emanuele Dello Strologo.

Saranno presenti alcuni dei ragazzi che si imbarcheranno in Liguria, la presidente di Angsa Genova Anna Milvio, il Comandante della Guardia Costiera di Felice Monetti, il Comandante dell’Istituto Idrografico della Marina Militare Stefano Cossu, i rappresentanti degli Enti che hanno sostenuto l’iniziativa e di alcuni Comuni liguri in cui farà tappa l’imbarcazione.

Il 20 aprile la barca a vela ‘Pole Pole’ salperà da Sanremo per toccare Loano, Genova, Lavagna e Lerici e poi proseguire il viaggio verso Trieste.