A Genova un uomo, nonostante il divieto di avvicinamento si è presentato a casa della ex moglie. Dopo l’ennesima discussione, la donna lo ha colpito con un coltello da cucina al braccio. Lei, 27enne italiana, è stata denunciata per lesioni personali aggravate; lui, 28enne italiano, è stato segnalato per un eventuale inasprimento della misura. L’uomo di fronte ai Carabinieri ha cercato di minimizzare dicendo di essere caduto. I Carabinieri sono così andati a controllare nell’alloggio dove la donna vive con i tre figli minorenni.