Lo scorso 26 marzo è entrata in vigore l’ordinanza numero 49 del 26 novembre 2018, ormai conosciuta come “plastic free”, con cui sono state introdotte alcune importanti norme per la minimizzazione dei rifiuti, l’incremento della raccolta differenziata e la riduzione dell’impatto ambientale.
L’Amministrazione, sottolineando l’importanza dell’adeguamento delle attività a quanto prescritto, comunica che il 15 aprile avranno inizio le verifiche, da parte della Polizia Municipale, sulla corretta adempienza a quanto illustrato in ordinanza.
“Crediamo in uno sviluppo turistico sostenibile e sono convinto che, nella sua realizzazione, abbiano un ruolo di primissimo piano gli operatori del settore” dice il Sindaco Vittorio Ingenito “Siamo consci che possa crearsi qualche difficoltà; ecco perché abbiamo deciso di rendere nota la data in cui avranno avvio gli accertamenti”.