IDopo tre giorni di lotta contro il fuoco e con oltre 80 ettari di superficie di bosco, pascolo e macchia mediterranea andata in fumo, è in miglioramento la situazione sulle alture di Cogoleto. Al momento è sparito il fronte di fiamma, permangono solo alcuni focolai e fumaioli. Sul luogo sono presenti: l’elicottero regionale che sta sorvolando la zona e a terra gli addetti dei Vigili del Fuoco e i volontari che stanno attuando la bonifica, separando l’area bruciata dalla parte non contaminata dal fuoco. E’ previsto l’arrivo di ulteriori risorse nel pomeriggio per continuare l’opera di messa in sicurezza che andrà avanti tutto il giorno. Si valuterà la necessità di un presidio notturno. La popolazione è rientrata nelle case e le condizioni, al momento, del vento non destano particolari preoccupazioni. Il dipartimento antincendio di Regione Liguria ricorda che ancora attivo lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi e che è vietato bruciare residui vegetali e fare uso di fuoco.