A Cogoleto la Procura ha sequestrato un cavo di un traliccio Enel in località salita Maxetti, che potrebbe essere stato la causa che ha provocato l’ampio incendio boschivo di questa notte. Sono stati i carabinieri della Forestale a indicarlo come possibile causa, escludendo il gesto doloso. Potrebbe essere stato un eccesso di tensione ad innescare un corto circuito, ma non è esclusa la rottura accidentale.