Oltre 5 mila persone a Genova, in maggior parte studenti con i più piccoli accompagnati dai loro maestri, hanno partecipato allo sciopero della scuola per il clima, a favore dello sviluppo sostenibile e contro il cambiamento climatico. Durante la protesta è stato scandito lo slogan “rispettate la natura non ci fate più paura”. Tanti bambini erano vestiti da coccinella, mentre i ragazzi dei licei hanno esposto lo striscione “Salviamo la terra, è l’unico pianeta dove c’è la birra” ma anche quello con le parole di Greta Thunberg: “Ho imparato che non sei mai troppo piccolo per fare la differenza”. A Imperia hanno aderito in centinaia ma il corteo è stato fatto in bicicletta, con sit in sotto il Municipio, a Sanremo hanno aderito in 150.