Lunedi 18 marzo alle 16 al Teatro del Casinò di Sanremo, la Camera Penale Imperia Sanremo organizza un convegno per la presentazione del libro “Lettere a Francesca”, lettere che Enzo Tortora scrisse dal carcere alla compagna Francesca Scopelliti.
Il venerdì 17 giugno 1983, il celebre personaggio televisivo viene arrestato con la falsa accusa di spaccio di stupefacenti e associazione di stampo camorristico. Dopo 33 anni da quella drammatica vicenda, uscirà il volume che contiene le lettere di Enzo Tortora, durante i suoi giorni di prigionia.
Dopo i saluti istituzionali, l’incontro verrà introdotto da Fabrizio Cravero, Presidente della Camera Penale Imperia Sanremo e moderato da Marco Bosio, Past President che ha fortemente voluto a conclusione del proprio mandato, questa manifestazione per non dimenticare la tragica vicenda personale di Enzo Tortora e per far riflettere sulle conseguenze dei possibili errori giudiziari.
I relatori della presentazione saranno Francesca Scopelliti, Presidente Fondazione Internazionale per la Giustizia Enzo Tortora e Gian Domenico Caiazza, Presidente dell’Unione delle Camere Penali.
“Sarà un momento di riflessione postuma, utile per comprendere un tema decisivo come quello della custodia cautelare in carcere, nonché il rapporto tra processo penale e organi di stampa, e non da ultimo le garanzie costituzionali ed il giusto processo – spiega Fabrizio Cravero – L’incontro è rivolto non solo agli operatori del diritto, ma a tutta la cittadinanza che è cordialmente invitata a partecipare e a dibattere su principi fondamentali che appaiono attuali come non mai”.