Per la Cgil che ha elaborato i dati Istat in Liguria cresce il numero di occupati. Nel 2018 sono stati in media 609 mila, +6 mila rispetto al 2017, frutto di una crescita dei contratti dipendenti +8 mila unità e di un calo degli indipendenti di 2 mila unità. La provincia di Imperia cresce di 2 mila occupati. In Liguria aumenta l’incidenza del part-time al 21,5% (per le donne sale al 36,9%) e tra i dipendenti aumenta del 15% sul totale in un anno l’incidenza dei contratti a termine.