Sabato  scorso, a Genova, nel “Torneo Internazionale Città di Colombo” si è svolta la giornata di gara riservata agli atleti Cadetti maschi e femmine.
Il Judo Club Sakura di Arma di Taggia ha portato in gara cinque atleti: Lorenzo Graneri, Lorenzo Rossi, Elisa Antellini, Lisa Riccio e Lucrezia Ruo Roch.
Buono l’ impegno di tutti gli atleti , che potevano approfittare dell’occasione di fare una bella esperienza, ma, nonostante la gran buona volontà, Lorenzo Graneri, Elisa Antellini e Lucrezia Ruo Roch non sono riusciti a salire nelle zone alte della classifica.

Meglio andava per Lisa Riccio, appena reduce dalla Finale Nazionale del Campionato Italiano Cadetti: i suoi incontri, condotti con determinazione, l’hanno portata ad un molto positivo settimo posto della cat. CA Kg. + 70.
Il risultato che ha dato grande entusiasmo a quanti seguono il Club di Arma di Taggia, però, è stato il primo posto conquistato nel Grand Prix Cadetti da Lorenzo Rossi, categoria di peso oltre Kg. 90, che ha condotto una gara spettacolare, nonostante la febbre ed il mal di gola che lo perseguitavano da alcuni giorni. La sua tenacia nel voler comunque partecipare alla gara è stata premiata da un ottimo primo posto in classifica, che ha entusiasmato chi lo seguiva in gara.
Il M° Alberto Ferrigno ha così espresso tutta la sua soddisfazione: “Oggi è nuovamente arrivato quel primo posto sul podio che sfuggiva da qualche gara. Siamo tutti molto soddisfatti, in primis l’Istruttore Alessio
Ferrigno che si occupa della sua preparazione, ma che, colpito anche lui dall’influenza, non ha potuto seguirlo in questa gara. L’importante è ora non mollare, ma anzi, far tesoro di queste esperienze che devono arricchire il bagaglio tecnico dell’atleta”.