Nelle scorse ore era scoppiato il caso di alcuni bambini rimasti colpiti dalla Processionaria nei pressi dell’edificio scolastico di Villa Filomena oggetto nei giorni scorsi di un intervento di bonifica voluto dal sindaco Vittorio Ingenito. Intervento che ha avuto qualche intoppo come spiega lo stesso primo cittadino con un post sui social.éMi è stato segnalato ieri che l’impresa incaricata di neutralizzare i nidi di processionaria nei pressi di Villa Filomena ne ha tralasciato qualcuno. È inaccettabile che i bambini debbano andare a scuola esposti a questi rischi.

Ho subito richiamato personalmente ieri sera l’impresa perché torni con urgenza già lunedì mattina a completare il lavoro.
Sapete quanto io tenga alla sicurezza, ed è per questo che avevo fatto affidamento all’opera di professionisti: sono loro gli esperti e quindi li abbiamo incaricati del lavoro. È questa una delle tante cose di cui mi occupo: affidare i problemi alle persone giuste perché siano risolti.

Se però sono stati commessi degli errori, ed a volte può succedere, essi devono essere riparati il prima possibile. Lunedì le scuole saranno nuovamente sicure.

Disporrò a breve la chiusura del plesso per domani, perché possa essere effettuato l’intervento.

Chiedo quindi scusa a tutti i bordigotti a nome del Comune: a breve sarà tutto risolto.
Stiamo studiando anche tutta la restante parte della Città, per poter neutralizzare il problema in ogni zona.