Sabato 2 e domenica 3 marzo sono andati in scena, presso il centro federale di Ostia, i campionati italiani Under 18 di Judo.
Il Byakko Tai Sanremo ha partecipato all’evento con due ragazzi che avevano conquistato il pass per le finali vincendo la fase di qualificazione in liguria nelle rispettive categorie.
Filippo Fontana -66kg e Alessandro Folegatti -81kg, accompagnati dai tecnici Bernabè e Gianforte sono saliti determinati e sicuri sui tatami di Ostia.
Alessandro paga la poca esperienza e nonostante un combattimento tirato deve cedere il passo nelle fasi preliminari, meglio Filippo che giunge ai quarti di poule vincendo tutti gli incontri per ippon.
Un incontro mal gestito dall’atleta Sanremese Fontana gli costa la sconfitta e l’impossibilità di andare a medaglia.
“Questi sono appuntamenti che fanno crescere ed in cui anche il minimo errore si paga a caro prezzo” commenta il tecnico Luca Bernabè.
Entusiasta il presidente Ferlito: “Il gruppo di lavoro del Byakko Tai è instancabile ed il lavoro indefesso fatto nel dojo porta i suoi risultati in tutti i campi in cui operiamo. Ringrazio per l’impegno, la serietà ed la professionalità tutto lo staff tecnico del club; il M° Benemerito De Maria che dirige gli allenamenti di Judo, Aikido ed Yoseikan, l’allenatore Gianforte e gli assistenti allenatore Bernabe e Carbonetto che seguono il gruppo del judo, l’allenatore, e tecnico per l’autodifesa, De Michelis che oltre il judo segue anche lo Yoseikan Sugiyama Ha, il tecnico Cosentino che si occupa della sezione del Karate ed i tecnici Gazzano e Lo Presti che allenano il gruppo di Kick Boxing La Fenice”.