CALCIO – SECONDA CATEGORIA
VILLANOVESE – A. ARGENTINA 0-1
(45′ Vecchiotti)

VILLANOVESE: 1.Simondo, 2.Durante, 3.Baldoino (dal 46′ 13.Frumento), 4.Lecini, 5.Testa (c), 6.Delloriente (dall’86. 15.Martini), 7.Bonsignorio (dal 67′ 14.Parodi), 8.Chiapello (dal 90′ 17.Giglio), 9.Medesani, 10.Fotia, 11.Aramini. A disp: 12.Rotiroti, 16.Ardoino, 18.Terragno. All: Vio

A.ARGENTINA: 1.Amoretti, 2.Costantini (dall’87’ 13.Guiderdone, 3.Calzetta, 4.Eulogio, 5.De Mare, 6.Quaglia (c), 7.Vecchiotti (dal 50′ 17.Pippia), 8.Izetta (dal 70′ 14.Miatto), 9.Siberie (dal 63′ 16.Malouki), 10.Volpone (dal 66′ 15.Muratore), 11.Cariello. A disp: 12.Migliano, 18.Meo, 19.Oliveira, 20.Soscara. All: Pesante

DIRETTORE DI GARA: sig. Alex Dellerba (IMPERIA)

Obiettivo sorpasso raggiunto. Seppur con una partita in più sulla Carlin’s Boys i ragazzi di mister Pesante, superando di misura la Villanovese in trasferta, agguantano la vetta della classifica. I rossoneri sono andati in vantaggio sul finire del primo tempo grazie ad un tocco vincente in area di Vecchiotti a coronamento di un’azione confusa. Nella ripresa gli armesi si sono limitati a contenere, sfiorando in più occasioni il raddoppio, come quando, al minuto 63, Malouki ha colpito un palo dopo una splendida azione personale.

LE DICHIARAZIONI
Pesante: “Abbiamo giocato una buona partita contro una squadra ben organizzata. Non abbiamo rischiato nulla e siamo riusciti a portare a casa i 3 punti”
Fameli: “Bene per la vittoria, per i tre punti e per il primato in classifica, seppur con una partita in più. Non sono però contento perché non siamo stati capaci di chiudere la partita. Ogni partita è ricca di insidie e quando si hanno le occasioni bisogna concretizzare”.