Continua la lotta alla microcriminalità predatoria condotta dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo. Nel pomeriggio di ieri, una pattuglia della Stazione di Arma di Taggia ha deferito una giovane piemontese incensurata per aver tentato di rubare – all’interno del supermercato Carrefour – capi di abbigliamento e generi alimentari, occultandoli all’interno di una borsa. La donna aveva prima rimosso le placchette antitaccheggio tuttavia dimenticandosene una che, in prossimità delle casse, ha fatto scattare l’allarme. Scoperta dalle commesse ha subito ammesso le proprie colpe restituendo la merce rubata del valore complessivo di circa 80 euro.