Una coppia di cinghiali all’ora del tramonto si è spinta sino alla spiaggia nell’Oasi faunistica del Nervia, tra Ventimiglia e Camporosso. I due ungulati hanno raggiunto la costa in cerca di cibo dove le acque del Nervia si mescolano con quelle del mare. Seguendo il percorso del torrente sono sbucati dal canneto ed hanno “zampettato” in riva al mare. Si sono poi lasciati andare ad “effusioni” riprese dai cellulari di alcuni passanti, come scrive Daniela Borghi su “La Stampa”.

La foto è di repertorio