A Sanremo sabato 16 febbraio nel Teatro Pio X si è tenuta la conferenza – interessante e partecipata – dal titolo “Energia elettrica pulita e sostenibile: ora si può” promossa dalla Rete dei Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) della provincia di Imperia, con la partecipazione di Tommaso Gamaleri e Lucia Macario (nella foto) responsabili dei servizi energetici di “ènostra” il fornitore di elettricità cooperativo, solidale, etico e 100% rinnovabile (www.enostra.it).
E’ ormai provato che sono in atto cambiamenti climatici che causano sconvolgimenti ambientali e sociali e che possono mettere a rischio la sopravvivenza sul pianeta. A partire dalla rivoluzione industriale di fine ottocento, l’utilizzo sempre più ampio di carbone, petrolio e gas, ha portato a cambiamenti climatici nel nostro pianeta sempre più diffusi a causa dell’ “effetto serra” . Negli ultimi anni questo fenomeno è cresciuto notevolmente ed è indispensabile un cambiamento nel nostro modo di vita.
L’energia è una delle principali cause dell’effetto serra. Certamente non possiamo farne a meno, ma possiamo risparmiarla, autoprodurla o scegliere di comprarla rinnovabile, sostenibile ed etica.
Quindi, a carbone, petrolio e gas, per la produzione di energia, sostituire: sole, vento e acqua.
Ora cambiare si può: con la realizzazione di impianti rinnovabili collettivi, con il risparmio attraverso una gestione efficiente dell’energia , con l’acquisto di elettricità rinnovabile con Garanzia d’Origine.
Per informazioni:
Giorgio Caniglia, tel. 3486531452 email giorgio.caniglia@alice.it