Arresti domiciliari per Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell’ex premier Matteo Renzi. Le misure sono state emesse per bancarotta fraudolenta e per emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti. Il provvedimento riguarda anche un imprenditore di Campo Ligure (Genova). I tre sono stati amministratori di fatto di tre società cooperative, due delle quali dichiarate fallite. Le ipotesi di reato contestate sono l’emissione di fatture per operazioni inesistenti all’interno di una delle società e un’ipotesi di bancarotta fraudolenta per le altre 2 società.