Il figlio dell’anziana di 95 anni. trovata morta in casa ad Albisola Superiore (Savona) con il corpo mummificato, ha continuato per 6 mesi a vivere con il cadavere della madre in salotto per riscuoterne la pensione. La donna è stata trovata seduta sul divano davanti alla televisione, ancora vestita e con le pantofole. “E’ morta mentre le stavo dando da mangiare del gelato, il giorno in cui è crollato il ponte a Genova. Ho deciso di lasciarla lì” ha detto il figlio, 63 anni, secondo quanto riportano alcuni quotidiani.