Ringrazio la Regione Liguria, nelle persone dell’Assessore Marco Scajola e dei numerosi tecnici regionali intervenuti, per la disponibilità con cui si è tenuto il confronto con il Comune di Bordighera in relazione a temi fondamentali per la nostra Città, quali ad esempio la realizzazione del nuovo campo da calcio e la difesa del territorio dagli eventi meteo-marini.

In particolare, se non emergeranno incompatibilità con l’attuale Piano di Bacino, incompatibilità che alla data odierna non sono state rilevate, la realizzazione del nuovo campo da calcio nell’area situata a monte delle Due Strade potrà essere conclusa in tempi brevi e comunque entro la fine dell’anno.  Il Comune di Bordighera si è infatti impegnato a far valutare alla Regione le possibilità realizzative di un progetto preliminare predisposto dal nostro Ufficio Tecnico.

In merito alla protezione del nostro litorale, potremo presto affidare i lavori di ripristino del molo del “Caranca” con una semplice comunicazione alla Regione, mentre i lavori necessari per la protezione della rotonda di Sant’Ampelio richiederanno la presentazione di un progetto al quale sta già lavorando l’Ing. Sirito.  

Questo è il risultato del continuo, positivo dialogo tra la Regione Liguria e la nostra amministrazione; un dialogo che non si è mai interrotto, nemmeno nei giorni immediatamente successivi all’inizio del nostro mandato. 

 

Vittorio Ingenito