Ieri sera si sono riuniti a Ventimiglia i rappresentanti di Lega e Fratelli D’Italia per programmare tutte le iniziative relative alle elezioni comunali del prossimo 26 Maggio.
Dopo un’attenta disamina della situazione politica ventimigliese, i due partiti hanno riconosciuto la necessità di vagliare un candidato sindaco condiviso che possa essere presentato alla cittadinanza in tempi brevi e che possa interpretare al meglio i punti programmatici del centrodestra e le tante esigenze della città.
Durante la riunione è emersa la volontà di sostenere un candidato sindaco civico, il più rappresentativo e inclusivo possibile.
“Serve un rinnovato entusiasmo in città per risollevare Ventimiglia dalla decadenza in cui è caduta con l’amministrazione del Partito Democratico – dicono i rappresentanti di Lega e Fdi – Sulla base di questi criteri si aprirà nei prossimi giorni un confronto con le forze civiche già presenti in città che vorranno condividere con Lega e Fratelli D’Italia un percorso comune di rinnovamento e buona amministrazione”.