Duecento passeggeri sorpresi senza biglietto in una sola mattinata di controlli sui bus della Riviera Trasporti. Oltre il 40% delle persone a bordo: quasi tutti italiani, pochissimi gli stranieri. Ieri i controllori della Rt hanno bloccato i bus in arrivo nelle autostazioni di Sanremo e Imperia verificando il possesso del ticket o dell’abbonamento. Dei 200 trasgressori (170 dei quali a Sanremo), in 65 hanno preferito saldare subito il loro debito, facendo incassare alla RT 1.600 euro, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.