Dopo due giorni di trattativa sindacale, con il “Sì” dei lavoratori arrivato ieri sera ci sarà il subentro di Elior Group nell’appalto per i ristoranti e i bar del Casinò. La multinazionale francese (6,5 miliardi di fatturato) subentra alla “New Generation” che ottenne l’appalto nel 2014, conservandolo sino alle difficoltà nei mesi scorsi. L’accordo garantisce la riassunzione da parte di Elior dei 47 dipendenti di “New Generation”, come scrive Andrea Fassione su “Il Secolo XIX”.